SEMINARI E CONFERENZE

Centro Olistico La Crisalide

19 Giugno 2022 – VIAGGIO SCIAMANICO E PRATICHE ALCHEMICHE

In questo tempo convivono l’anelito al risveglio con l’essere circondati da grandi disastri, umanitari, ambientali, economici.
Quando sembra che il mondo attorno stia impazzendo è quanto mai necessario tornare al proprio centro e ritrovare o rinforzare la forza e la fede. 

Il Viaggio Sciamanico è il vettore tra visibile e invisibile, un percorso di conoscenza e scoperta del tuo mondo interiore, accompagnato dal suono del tamburo e dal canto.

Sdraiati comodamente e accompagnati dal suono del tamburo e dal canto sciamanico intraprenderai il viaggio tra visibile e invisibile per incontrare i tuoi Alleati, spiriti guida e animali di potere.

Essi ti accompagnano nelle esperienze terrene e possono aiutarti in quella

che nello sciamanesimo viene definita “azione senza sforzo”, senza

affanno, fornendo l’aiuto necessario.
E’ un viaggio nell’amore e nella bellezza, che ti condurrà verso l’unire ciò

che l’uomo ha separato generando sofferenza.

Quando visibile e invisibile, spirito e materia sono riuniti non ti sentirai più solo, poiché non lo sei mai stato.

Intraprendere la via che riporta all’unione può generare soltanto amore.
Svolgeremo pratiche utili a prepararci a esplorare e a compiere un lavoro

Che differenza c’è tra un viaggio sciamanico, un bagno di suoni o una meditazione guidata? Premesso che chi è predisposto e connesso intraprende il proprio viaggio con un minimo stimolo, il viaggio sciamanico è rispetto alle altre un’esperienza di maggiore profondità, un’immersione a un livello che raramente, soprattutto da soli abbiamo possibilità di raggiungere. Chi conduce l’esperienza offre la propria esperienza e la protezione delle proprie guide. Non ci si inventa a condurre un viaggio sciamanico. Si viene chiamati, scelti dagli spiriti. L’energia di chi guida conduce il gruppo. Indica la direzione, la frequenza, la vibrazione, il punto di partenza dal quale ognuno si muoverà in autonomia.

Valeria Boari Counselor, formatrice, praticante e custode di antiche tradizioni sciamaniche         

Info Laura 3479509574

18-19 Giugno 2022  Massaggio Giapponese del Viso

Paragonabile per i suoi benefici a una sorta di lifting naturale, il Massaggio giapponese del viso è un trattamento rigenerante ed energetico che utilizza le tradizionali tecniche di massaggio Anma (letteralmente ‘pressione’ e ‘frizione’) impiegate nel kobido.

 

La sua nascita risale alla seconda metà del XV secolo, quando l’imperatrice in carica chiese di avere un trattamento in grado di preservare la sua bellezza nel tempo, rallentando i processi di invecchiamento. Ancora oggi, lo scopo del massaggio è quello di donare longevità, vigore e armonia a chi lo riceve, mantenendone l’energia vitale.

 

Seminario di Autotrattamento attraverso il Jin Shin Do ® con Laura Bertuzzi

orari: sabato e domenica dalle 10 alle 17

Si impareranno una serie di punti utili per alleviare tensioni e disagi in varie parti del corpo (come mal di testa, mal di schiena, costipazione…)

continua a leggere…

Formazione 2022

Allineamento Divino e Guarigione Spirituale Filippina con Sebastiano Rivetti. Evento di gruppo, prenotazione obbligatoria

  • Attivazione Energetica di Allineamento Divino
  • Guarigione e riequilibrio degli organi centrali
  • Guarigione Spirituale secondo il Metodo Tradizionale Filippino

L’ Allineamento Divino è un’attivazione energetica che si riceve una sola volta nella vita, senza alcun contatto fisico e consente di rimuovere memorie traumatiche di questa Vita e di Vite precedenti, trasmesse attraverso l’albero genealogico.

La conseguenza immediata, sempre visibile sul piano fisico, è che le fasce muscolari si distendono e l’intera struttura osseo-scheletrica si riposiziona: il bacino e le scapole tornano paralleli al terreno, e la colonna vertebrale torna progressivamente diritta.
Il riallineamento spirituale della colonna vertebrale aiuta a risolvere le cause dei conflitti psico-spirituali: i benefici principali, infatti, riguardano il proprio stato d’animo a livello emotivo e l’attitudine psicologica nell’affrontare le esperienze della Vita.

Con l’equilibrio degli organi centrali l’attenzione è posta, appunto, su fegato, stomaco, milza e pancreas; è qui che si accumulano maggiormente le tensioni ed i traumi.
Anche questa guarigione ha un effetto immediatamente visibile nel corpo, in quanto le tensioni accumulate negli organi centrali riflettono sui tensori delle braccia, evidenziando una differenza di lunghezza delle mani. Una volta liberate tali tensioni, le mani risulteranno nuovamente parallele.

I primi due momenti, di attivazione e riequilibrio, sono seguiti da una Guarigione Spirituale secondo il metodo tradizionale filippino. Il metodo filippino si concentra sulla rimozione dei blocchi energetici. Secondo i Guaritori Filippini, tutto ciò che di anomalo si manifesta nel fisico, o nell’emotività o nella Psiche di una persona, è dovuto a blocchi energetici che non permettono il corretto fluire dell’energia nell’essere umano, e quindi a un disequilibrio energetico.

Conduce
Sebastiano Rivetti, Guaritore Spirituale per l’Allineamento Divino (metodo Heilerschule di Anne Hubner) e per il Metodo Tradizionale Filippino, del quale è anche formatore di Primo livello. Alchimista spirituale , Master Reiki e Tecnico Radiestesista.

Pin It on Pinterest

Share This